fbpx
+39 09351976450

Mirabelli, direttore sportivo del Milan: ‘Ogni squadra ha il dovere di credere nello scouting’

In questi giorni stiamo assistendo passo per passo alla rinascita del Milan che, con colpi di calciomercato mirati e funzionali al gioco del suo allenatore, sta costruendo una corazzata che abbia la forza di far tornare i rossoneri protagonisti del calcio italiano.

Tra i protagonisti di questa rinascita c’è il duo Fassone – Mirabelli, con quest’ultimo che ha fatto dello scouting un aspetto di fondamentale importanza per imporre la sua idea di calcio. Nel corso di una lunga intervista a Premium Sport il direttore sportivo, di origini calabresi, ha dichiarato: “Il Milan, come qualsiasi squadra, ha il dovere di credere nello scouting. Tramite i nostri osservatori calcistici dobbiamo conoscere i calciatori, non per sentito dire come accade in tante società. Il nostro progetto scouting è composto da molte persone che lavoreranno in sintonia tra prima squadra e settore giovanile. E’ un nostro metodo e contiamo di arrivare per primi su determinati calciatori per acquistarli a prezzi vantaggiosi.”

L’osservatore calcistico ed il suo lavoro di scouting diventano dunque elemento fondamentale per questo nuovo percorso rossonero… Ovviamente da parte di tutta la Roitalia non possiamo che complimentarci e fare i migliori auguri all’AC Milan.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ufficio Roitalia

0Commenti

18 Lug, 2017

Senza categoria

Commenti

Scrivi un commento

Invia